Ray Ban Sole 2016

Per me è giunto il tempo di tornare a casa dalla mia amata famiglia che tanto mi è mancata in questi otto anni trascorsi in una città frenetica e sorprendente come Milano. Ed è tempo di tornare su Raiuno, dove firmai il mio primo contratto nell’ottobre del 1999. Sono queste le parole di una commossa Caterina Balivo che oggi, in occasione dell’ultima puntata della stagione di Detto Fatto, ha annunciato il suo addio al programma.

Caratteristica è il non permettere che nessuna delle due sia in grado di sapere se il collegamento che li unisce reciprocamente sia stato effettivamente compromesso da una terza parte, ovvero appunto un attaccante. L così è in grado di osservare, intercettare e replicare verso la destinazione prestabilita il transito dei messaggi tra le due vittime. (wiki).

A conseguire l’interessante risultato sono stati Lei Sheng, Jie Zhang e Jing Liu, tre studiosi dell’Università Tsinghua, a Pechino. L’esperimento è ruotato attorno a un gruppo di rane che avevano subito il taglio dei nervi sciatici effettuato dagli stessi studiosi, utilizzando tra l’altro un impulso elettrico che ha fatto sì che tali nervi evitassero poi di contrarsi. Alla ricerca di un modo per mantenere attivi i muscoli degli animali e per connettere le due estremità dei nervi danneggiati, i ricercatori cinesi si sono rivolti al galinstan, una speciale lega di gallio, iridio e stagno, la quale si fonde a soli dieci gradi e sembra non essere tossica per il nostro organismo; essa si mantiene quindi liquida a temperatura ambiente proprio come il mercurio, che però è tossico e risulta essere un buon conduttore di elettricità..

Per il suo ruolo in questi due telefilm, l’attrice riceve un Golden Globe e due premi Emmy; in tutta la sua carriera la Leachman ha vinto ben otto Emmy Award (oltre a un Daytime Emmy), stabilendo un record imbattuto.Per la televisione, Cloris Leachman lavora poi nel serial L’albero delle mele fra il 1986 e il 1988 e nella sit com Malcolm fra il 2001 e il 2006. Negli ultimi tempi, ha interpretato piccole parti in pellicole quali La musica del cuore (1999), Avviso di chiamata (2000) e Spanglish (2004) e nel dramma tv Mrs.L’orrore è un genere che spesso ama gli eccessi e, dove c’è l’esagerazione, c’è inevitabilmente la parodia. Inoltre, è fisiologico nell’horror spingere al massimo la soglia dell’incredibile richiedendo agli spettatori una altrettanto massima sospensione dell’incredulità.

In Italia, è poco conosciuto, ma è uno dei più indimenticabili attori del mondo, la cui leggenda e la cui vita si perde fra mito e canzoni country, fra battaglie contro l’alcol e la violenza amorosa, fra le strade (quelle dannate strade) e le mura domestiche di case semplici o di ranch.Figlio di un generale dell’aviazione americana, fratello dell’attrice Karen Kirschenbauer, studia alla San Mateo High School e alla Pomona College di Claremont (entrambe in California), dove spicca nelle materie letterarie, tanto è vero che poi si trasferirà alla Oxford University, durante i quali anni pubblicherà alcuni racconti sotto lo pseudonimo di Kris Carson. Ma come tutti gli scrittori è un po’ maledetto: manifesta da subito problemi con l’alcol, tanto è vero che anche se ragazzino riesce a bere una bottiglia e mezzo di bourbon whisky al giorno e poi si mette a frequentare le minoranze latine stanziate nel territorio. Non trovando lo sbocco necessario nel campo letterario, dopo i lavori di barista e di addetto alle latrine, tenta di seguire le orme paterne, ma nel 1965 già si congeda dall’esercito per seguire un altro sogno, quello di cantare.

Lascia un commento